Programma Zone O

Programma Piani Particolareggiati ZONE O realizzato da La Gazzetta della Capitale:
composto da un’interfaccia iniziale, con semplici link a tutti i Piani Particolareggiati suddivisi per Municipi, con le Norme Tecniche, Deliberazioni di Adozione/Approvazione e le tavole di Zonizzazione e Viabilità.

Il Piano Regolatore di Roma del 1965 si era fermato alle zone N. Con l’abusivismo si sono dovute “inventare” nuove zone di Piano Regolatore se non si voleva arrivare alla demolizione di intere città sorte “spontaneamente” negli anni settanta ed ottanta.
La normativa, che ha portato a regolarizzare queste nuove edificazioni, fu approvata nel 1983 con la legge regionale 4777: così si è coniato il termine Zona O come prima lettera dell’alfabeto dopo l’ultima (N) definita nel PRG del 1962 approvato nel 1965.
La numerazione dei siti delle Zone O va dall’1 all’84 (successivamente si sono aggiunte altre: 85, Colle del Sole, e 86, Prato Lungo) comprendendo tutto il territorio del Comune di Roma e Fiumicino che è diventato Comune indipendente soltanto dopo il 1991.

Come negli altri supporti informatici (Cd-rom PRG 65, Piano delle Certezze del ‘97 e dei PRG Story) già pubblicati da La Gazzetta della Capitale tra il 2000 ed il 2001, in questo programma abbiamo inserito altro materiale di completamento relativo all’urbanistica del territorio romano: i Piani Particolareggiati (P.P.) delle Zone “O” suddivisi per Municipi

NORD (Municipi III (ex IV), XIV (ex XIX), XV (ex XX)

EST (Municipi IV (ex V), VI (ex VIII), VII (ex IX-X)

SUD (Municipi VIII (ex XI), IX (ex XII), X (ex XIII)

OVEST (Municipi XI (ex XV), XII (ex XVI), XIII (ex XVIII)

È possibile consultare facilmente i P.P. all’interno di ogni Municipio nel rispettivo quadro di unione con le Tavole su base aerofotogrammetrica a colori (situazione al 1999); le Tavole su base catastale di Zonizzazione e Viabilità dei P.P.; le Norme Tecniche di Attuazione (NTA); le Delibere di adozione/approvazione sia comunale che regionale; quando disponibili, la documentazione di studi geologici e altri allegati.

Tutto il materiale, interamente cliccabile, consente una rapida consultazione, archiviazione e una predisposizione a conoscere, presso gli uffici comunali e/o regionali, gli atti ufficiali da consultare e confrontare prima dell’utilizzo.

Si accede tramite Google Drive, cliccando sull’immagine sotto, solo se aderito all’abbonamento con le Zone O incluso. Se non ancora ammessi alla cartella indicare nome e cognome per permettere l’identificazione e accettare la richiesta di accesso. 

Programma Zone O de La Gazzetta della Capitale
Interfaccia Programma Zone O

Clicca qui per le istruzioni per scaricare i contenuti